Cominicato P.A.

compenso lavoro straordinario.

Pubblicato il

Alla Segreteria Nazionale CONSAP  R O M A e,p.c.
AL Sig. Questore di NAPOLI
Al Sig. DIRIGENTE dell’U.P.G.S.P. NAPOLI

Si prega questa segretaria nazionale di volere trasmettere all’ufficio relazioni sindacali o valutare di porre un quesito al superiore Ministero al fine di dirime una controversia dell’interpretazione della normativa in oggetto indicata.
PREMESSO
che per lavoro straordinario si intende la prestazione di lavoro eccedente l’orario d’obbligo giornaliero che il dipendente effettua per esigenze di servizio.
Si distingue in lavoro straordinario obbligatorio ai sensi dell’articolo 63 della Legge nr. 121/1981 ed in lavoro straordinario programmato ai sensi dell’articolo 25, comma 5, lett. f), del D.P.R. nr. 164/2002.
PRESO ATTO
Che presso l’ufficio U.P.G.S.P. da circa due mesi, ormai, il personale che presta servizio negli uffici burocratici, deve compilare un “autorizzazione preventiva” (vedasi allegato nr. 1), vidimata in primis dal Capo ufficio e successivamente dal Vice Dirigente.
Inoltre presso l’ufficio Trattazioni Atti di P.G. è stata installata una cassetta postale (vedasi allegato nr. 2) in cui vanno inseriti altri modellini con ad oggetto: COMPENSO LAVORO STRAORDINARIO, per tutte le VOLANTI, COMO TORINO, NIBBIO etc.etc.
Ovviamente questa procedura, produce un inevitabile perdita dei modellini sopra scritti. Questa O.S. non crede alle VOCI DI CORRIDOIO ove vedrebbero apporre la dicitura con PENNA ROSSA “DICO NO”, in violazione delle norme basilari che regolamentano i procedimenti amministrativi.
Con molta probabilità queste procedure vedono un inevitabile “perdita” di fogli dello straordinario, diminuendo di conseguenza il monte ore utilizzato dall’UPGSP.
Circa 500 donne e uomini che lavorano senza sosta, impiegano il proprio tempo per partecipare alla SICUREZZA REALE della città partenopea, togliendo tempo alle proprie famiglie e i propri affetti personali e per giunta non vedendo retribuite TUTTE LE ORE DI LAVORO STRAORDINARIO OBBLIGATORIO RESE.
Questa O.S. per dirimere e fugare ogni dubbio,
CHIEDE
a) Ai sensi di quale normativa sono stati creati il modello di cui allegato nr. 1;
b) Ai sensi di quale normativa o atto dispositivo è stato affissa la sopra menzionata cassetta postale di cui allegato nr. 2.

Si prega questa Segreteria Nazionale di voler trasmettere al preposto ufficio relazioni sindacali o valutare di porre un quesito al superiore Ministero , si porgono distinti saluti.

Il SEGRETARIO PROVINCIALE A.
CONSAP NAPOLI
Francesco PALMA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *